Tris di medaglie, gli azzurrini Under 16 vincono il bronzo

 In Basket Italia
Share

Non c’è due senza tre e parliamo delle medaglie delle nazionali italiane giovanili questa estate. Dopo gli ori delle azzurrine Under 18 ed Under 20, chiedere un oro agli Under 16 era veramente troppo, ma ci hanno regalato comunque una splendida medaglia di bronzo.
Agli Europei Under 16 di basket in corso a Udine infatti i ragazzi guidati in panchina da Gregor Fucka, dopo aver perso la semifinale con la fortissima Francia si riscattano e battono la Russia 73-68 grazie ai 14 punti di Casarin e ai 13 di Marangoni.

Il percorso

I nostri ragazzi hanno avuto la fortuna di giocare l’Europeo tra le mura amiche di Udine fatto che ha anche aumentato la pressione. Si è visto spesso nelle partite, con un inizio molto a rilento per poi recuperare.
Siamo stati sotto nel primo tempo contro la Lettonia, dominando poi la seconda parte della partita.
Inizio traumatico anche con la Grecia (2-23) per poi vincere 64-63 con due gocate da fuoriclasse di Spagnolo e Onojaife.
In semifinale contro la Francia speravamo in un esito simile, ma i transalpini si sono rivelati veramente molti più forti di noi.
Per arrivare quindi alla finale 3-4 posto contro la Russia che ci aveva già battuto nella prima fase.

La finale

Partita molto diversa dalle precedenti nelle quali l’Italia era sempre partita male: qui si inizia subito forte fino al +9 sul 20-11 al termine del primo periodo.
La Russia è comunque la Russia e si riorganizza soprattutto in difesa, lasciando i nostri azzurrini senza canestri per un bel po’ nel secondo periodo.
Nel pugilato sarebbe stato “un round a testa”, quindi più che giusto il punteggio in perfetta parità sul 31-31 all’intervallo lungo.

L’equilibrio regna sovrano anche nel terzo periodo, quando i russi tentano l’allungo ma vengono ripresi nel finale di quarto, grazie soprattutto ai canestri degli ispirati Giordano e Gravaghi per il 49-49.
Le due squadre si equivalgono e rispondono colpo su colpo, fino agli ultimi 2 minuti, quando cresce Marangoni che con due triple praticamente consecutive chiude ufficiosamente la partita. Nel finale sono Casarin e Spagnolo dalla lunetta a mettere in cassaforte la vittoria dell’Italia.
Una vittoria veramente di squadra se è vero che sono quattro gli azzurrini in doppia cifra: Casarin 14 punti (4 rimbalzi e 6 assist), Giordano e Marangoni 13 e Spagnolo 11 (6 rimbalzi e 2 palle rubate).

 

 

Giammarco D'Orazio
Seguimi su
Recommended Posts
Share
Share
italbasket 2019 under 20 femminile europeoitalia spagna belinelli