Al via l’All Star Game di New Orleans!

 In Basket NBA

Tutto pronto per il classico weekend dell’All Star Game che si svolgerà per la terza volta a New Orleans, subentrata a Charlotte dopo che la NBA aveva cancellato la location per le leggi che quello stato a votato nel 2016.
Sebbene l’All Star Game sia sempre più un evento di intrattenimento, diversi spunti di interesse per questa edizione.
Innanzitutto ha fatto scalpore la non presenza nel quintetto di partenza dell’Ovest di Russell Westbrook, vincitore negli ultimi due anni dell’MVP della manifestazione (unico a riuscirci) e realizzatore di una serie incredibile di triple doppie in questa stagione.
Interessante anche la presenza di ben quattro giocatori di Golden State, Durant, Curry, Thompson e Green, segno di un sistema di gioco basato sul rispetto di grandi individualità.
Klay Thompson sarà anche impegnato a difendere il titolo nella gara dei tre punti, che si preannuncia molto spettacolare.
Nella gare delle schiacciate non ci sarà a difendere il titolo Zack Levine ma lo spettacolo è assicurato dalla presenza di Aaron Gordon degli Orlando Magic che l’anno scorso fu per molti il vero vincitore.
Di seguito il programma con gli orari italiani

VENERDI (notte) 17 FEBBRAIO

Celebrity Game – ore 01.00
BBVA Compass Rising Star Challenge – ore 03.00

SABATO 18 FEBBRAIO

Annuncio dei nuovi Hall of Famer –  ore 17.00
D-League All Star Game – ore 20.30
State Farm All-Star Saturday Night – ore 02.00

Nella notte tra sabato e domenica si svolgeranno:

 Skill Challenge
Porzingis dei Knicks, DeMarcus Cousins dei Kings, Anthony Davis dei Pelicans, Joel Embiid dei 76ers, IsaiahThomas dei Celtics, Gordon Hayward dei Jazz, John Wall degli Wizards e Devin Booker dei Suns

Three-Point Contest
Klay Thompson  proverà a difendere il titolo vinto lo scorso anno. A sfidarlo ci saranno Kyrie Irving dei Cavaliers, già campione della gara nel 2013, Kyle Lowry dei Raptors, Kemba Walkers degli Hornets, Eric Gordon dei Rockets, Wesley Matthews dei Mavericks, C.J. McCollum dei Trail Blazers e Nick Young dei Lakers.

Slam Dunk Contest
Aaron Gordon dopo la sconfitta dell’anno scorso in finale contro Zach Lavine, riproverà quest’anno a vincere la gara delle schiacciate. A sfidarlo ci saranno DeAndre Jordan, centro dei Los Angeles Clippers, Glen Robinson III degli Indiana Pacers e il rookie dei Phoenix Suns Derrick Jones jr.

DOMENICA (notte) 19 FEBBRAIO

NBA All-Star Game 2017 – ore 02.00

Share
Recommended Posts

Leave a Comment

Share